Skip to content

Esperienze di alternanza scuola-lavoro


Progetto “SCIENZA GIOVANISSIMI” e “MUSEO GIOVANISSIMI”
(Museogiovanissimi è qui)

Esperienze di alternanza scuola-lavoro 2016

Vai alla pagina Esperienze di alternanza scuola-lavoro 2017


Vai alla pagina Esperienze di alternanza scuola-lavoro 2016


Descrizione del progetto

Le ore di alternanza scuola-lavoro sono aumentate. Gli studenti delle scuole superiori sono alla ricerca di esperienze non solo nelle aziende, ma anche tra Musei, Planetari e Osservatori. I progetti promossi dal Centro Studi e Ricerche Serafino Zani si propongono di offrire un ampio ventaglio di proposte che comprendono laboratori mattutini nel periodo scolastico e stage estivi. La disponibilità di un archivio di registrazioni audio consente di ampliare gli argomenti e ai docenti di essere informati sulle attività che svolgono i loro studenti. Il primo incontro può avere luogo nelle “Stanze delle meraviglie” (qui trovi la relativa pagina), un modo creativo e divertente per socializzare con i ragazzi e dare inizio al progetto. Il momento conclusivo si intitola invece “Pagine di stelle” (ecco la relativa pagina).
Gli studenti delle scuole superiori di secondo grado interessati a partecipare ad uno stage (alternanza scuola-lavoro) possono aderire ai progetti “Scienza Giovanissimi” e “Museo Giovanissimi”, promossi dal Centro Studi e Ricerche Serafino Zani (gli interessati possono scrivere a: Osservatorio Astronomico Serafino Zani).


Il progetto “Scienza Giovanissimi” consente agli studenti di partecipare, durante il periodo estivo o quello scolastico, ad alcune attività pubbliche e didattiche che si svolgono in diverse sedi scientifiche, come le serate astronomiche osservative e le iniziative diurne, a carattere divulgativo, destinate ai bambini e alle loro famiglie o i laboratori scolastici presso il Museo di Scienze Naturali di Brescia.
Gli studenti possono ampliare l’esperienza attraverso l’ascolto di una o più registrazioni audio disponibili a pagina La scienza per tutti: oggetti e strumenti. Gli argomenti trattati in queste registrazioni saranno oggetto di incontri di approfondimento tra gli studenti e un operatore didattico (la registrazione audio di questi colloqui verrà messa a disposizione dell’insegnante coordinatore).


Il progetto “Museo Giovanissimi” ha lo scopo di promuovere tra i giovani la conoscenza dei luoghi di interesse culturale e museale del territorio bresciano e di quelli limitrofi. L’iniziativa si concretizza nell’ideazione di itinerari a carattere ludico per i giovanissimi. Come spunto di partenza si suggerisce l’ascolto di una delle registrazioni disponibili sul sito Tesori Vicini nella sezione Itinerari e mostre da ascoltare, in particolare gli itinerari per ragazzi e famiglie.


Riepilogo delle proposte operative

01) Partecipazione ai laboratori didattici di microscopia (max 5 studenti alla volta) che si svolgono al Museo di Scienze Naturali di Brescia per iniziativa dell’Unione Astrofili Bresciani – Centro Studi e Ricerche Serafino Zani (al mattino, sono coinvolte classi primarie e secondarie di primo grado).


02) Partecipazione alle attività pomeridiane e serali di “Scienza in famiglia” (max 5 studenti alla volta) che si svolgono nei mesi scolastici e in estate in varie sedi (Museo di Scienze Naturali di Brescia, Specola Cidnea del Castello, Valle di Mompiano, Osservatorio Serafino Zani di Lumezzane) per iniziativa dell’Unione Astrofili Bresciani – Centro Studi e Ricerche Serafino Zani. Sono coinvolti adulti, bambini e ragazzi impegnati in attività ludiche e divulgative di vario genere.


03) Esperienze da ascoltare: le registrazioni audio dedicate a diverse attività pratiche di divulgazione scientifica sono disponibili alla pagina La scienza per tutti: oggetti e strumenti.
Gli studenti scelgono liberamente quali registrazioni ascoltare e, in seguito, approfondiscono questi contenuti con un operatore didattico. L’obiettivo finale può essere la stesura di una breve relazione.


04) Museo Giovanissimi: ideazione di itinerari, a carattere ludico, dedicati ai musei. Come spunto di partenza si suggerisce l’ascolto di una delle registrazioni disponibili sul sito Tesori Vicini nella sezione Itinerari e mostre da ascoltare, in particolare gli itinerari per ragazzi e famiglie.


Il progetto viene descritto dettagliatamente nel corso di un incontro con gli studenti interessati a questa proposta.


Torna inizio pagina